Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Lucignano

Piccolo ed incantevole borgo nei pressi di Arezzo, situato nel cuore della Valdichiana, è famoso per l'Albero dell'Amore che secondo un'antica credenza avrebbe poteri afrodisiaci. Mario Monicelli vi ha girato il film Le due vite di Mattia Pascal interpretato da Marcello Mastroianni.

L'ideale, per cogliere la particolarità di Lucignano, sarebbe poterne ammirare la pianta ellittica dall'alto. Il borgo medioevale ha inoltre un centro storico diviso in due in maniera "classista" dalle due strade che si imboccano entrando da Porta San Giusto: la "via povera" svoltando a sinistra in via Giacomo Matteotti, dove un tempo vivevano i poveri della città, con case molto piccole ed umili, e la "via ricca" immettendosi a destra in via Roma, una strada costellata dagli eleganti palazzi delle storiche famiglie nobili di Lucignano.

Stupendi sono i numerosi edifici sacri che potete ammirare nel territorio comunale: dalla chiesa di San Biagio, antica pieve di Lucignano, al santuario di Santa Maria delle Querce (ricostruito nel 1564 da Giorgio Vasari), dalla chiesa in stile gotico di San Francesco, con abside poligonale, alla collegiata di San Michele Arcangelo, un edificio sacro a navata unica con interno a croce latina, fino alla chiesa della Santissima Annunziata ed altre ancora.

Per i romantici segnaliamo che a Lucignano si trova l'Albero dell'Amore, conservato nel museo comunale: si tratta di un reliquiario a foggia d’albero in rame dorato e argento, decorato con smalti, cristalli di rocca e coralli, iniziato nel 1350 e terminato dall'orafo senese Gabriello d’Antonio ben 121 anni dopo, nel 1471. Si chiama Albero d'Oro ma è conosciuto come Albero dell'Amore perchè secondo un'antica credenza avrebbe poteri afrodisiaci e inoltre attorno ad esso ruotano numerose leggende che riguardano il supremo sentimento: si narra che anticamente gli sposi si promettessero fedeltà di fronte ad esso e che depositare ai suoi piedi i fiori della cerimonia nuziale portasse fortuna agli sposi (scopri tutte le mete romantiche in Toscana).

(ToscanaGo, 11 ottobre 2013. Scopri dove Mangiare e dormire ad Arezzo e dintorni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Pubblica la tua foto su ToscanaGo

Info Provincia di Arezzo

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Forum


Il forum gratuito di ToscanaGo
(accedi con password di registrazione al sito)