Contenuto Principale

I Giochi di Carnasciale 2014

Un viaggio nel Medioevo dal 25 al 27 aprile a Firenze. Al Parco delle Cascine un vero accampamento medievale: tre giorni di giostre equestri in armatura, tornei di spada, arceria, sbandieratori, musica e cucina tradizionale..

Fotografie dell'evento allegate al comunicato stampa.

Dame e messeri, arcieri e cavalieri, sbandieratori e archibugieri si danno appuntamento da venerdì 25 a domenica 27 aprile al Prato delle Cornacchie del Parco delle Cascine di Firenze per la terza edizione dei Giochi di Carnasciale.

Dalle dieci di mattina fino a tarda sera, tre giornate di sport, spettacoli, giochi e rievocazioni storiche per rivivere le atmosfere di un vero villaggio medievale, in quella stessa area verde che un tempo fu di Alessandro e Cosimo I de’ Medici e che i Lorena trasformarono in un parco per la città. Qui sono si sono sfidati i pionieri di tanti sport moderni. E qui sfileranno nel corso della tre giorni, compagnie provenienti dal tutta Italia.

Del resto forte è il legame tra i Giochi di Carnasciale e il “Giochi in Costume”, un tempo praticati soprattutto durante il periodo di Carnevale, che nel rinascimento fiorentino veniva chiamato "carne-vale" o, appunto, "carnasciale".

Tanti gli ospiti e le iniziative che scandiranno l’edizione 2014 dei Giochi di Carnasciale: picca e schioppo, armati leggeri e pesanti segneranno l’esibizione “Serrate i ranghi!!!” che venerdì 25 alle 18 vedrà protagonista la Compagnia Giovanni delle Bande Nere, una rievocazione dei movimenti e degli ordini della fanteria italiana tra XV e XVI secolo, tratti da documenti dell’epoca.

Sabato 26 alle ore 14 sarà Gianluca Iori, direttore del Museo Ferrucciano di Gavinana, a ripercorrere l‘assedio di Firenze e l’epica battaglia di Gavinana del 1530 tra la Repubblica Fiorentina e truppe imperiali Carlo V.

Sempre sabato, alle 17 (e in replica domenica alle 16,30) appuntamento con la "Giostra della Signoria di Firenze" in onore di Lorenzo e Giuliano de’ Medici, grandi appassionati di competizioni equestri. Alcuni tra i migliori Cavalieri italiani si scontreranno lancia in resta – e agghindati da vere armature da 30 chilogrammi di peso - in una lizza dedicata esclusivamente allo scontro. Ora come allora, audacia, forza e valore contraddistingueranno i Cavalieri in campo. Tra questi la Compagnia dell'Aquila Bianca, che da anni promuovere la scherma e l'equitazione medievale e rinascimentale, considerate vere e proprie arti marziali occidentali.

Da non perdere anche la "Sans Pareille 2014" in programma domenica 27 alle 14,30, esibizione di bandiere e musici con Sbandieratori e Musici della Signoria di Firenze, Gruppo Storico di Lucignano e Gruppo Tamburini e Sbandieratori di Torrita di Siena. Il titolo rimanda al fascino “senza paragoni” della nobildonna Simonetta Cattaneo Vespucci, di cui si innamorò perdutamente Giuliano de' Medici e a cui, pare, si ispirò il Botticelli per la celebre “Nascita di Venere”. La giostra cavalleresca che Giuliano volle organizzare in suo onore metteva in palio un suo ritratto.

E ancora, Maneggi di arte equestre rinascimentale, tiro con la Balestra Manesca, tornei di spada e di tiro con l’arco, insieme a Sbandieratori della Signoria, Compagnia della Morte, Compagnia del Drago Verde, Gruppo la Fenice di Pistoia, Ordo Civitas Pisarum, Compagnia dei Falchi di Bosco, Gens Innominabilis, Gruppo Storico Lucignano, La Soffitta delle Streghe, Centro Ippico La Baita e tanti altri ospiti.

I componenti delle compagnie d’armi pernotteranno nell’accampamento composto da tende medievali e al calar del sole si intratterranno con canti e danze. Verranno celebrati inoltre matrimoni celtici e saranno presenti anche “le streghe”.

Tutti i giorni saranno in funzione gli spazi di gastronomia medievale e rinascimentale, per pranzi e cene nel Parco allietati da spettacoli e danze fino alla mezzanotte.

Sul palco dei Giochi di Carnasciale, tra gli altri, i flauti, l’arpa e le cornamuse degli Hidden Note (ven 25, ore 20), le melodie d’ispirazione medievale e rinascimentale dei Midnight (sab 26, ore 21) ed il gran finale con i Whisky Trail (dom 27, ore 20,30), band toscana che da oltre trent’anni segue la scia della tradizione celtica.

Programma completo al sito www.igiochidicarnasciale.it e alla pagina FB www.facebook.com/IGiochidiCarnasciale.

L’edizione 2014 dei Giochi di Carnasciale è organizzata da XS-P3rsport in collaborazione con la Direzione Ambiente del Comune di Firenze, con il contributo di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Unicoop Firenze, Publiacqua e Mercato delle Opportunità - Centro Alimentare Polivalente di Firenze.

(I Giochi di Carnasciale, comunicato stampa)


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU