Prodotti tipici: autunno in Valdarno e Valdisieve

Firenze – Il Chianti Rufina, l’olio extravergine di Reggello, i marroni del Mugello, la patata di San Godenzo saranno tra i protagonisti di “Autunno in Valdarno e Valdisieve”. La rassegna, giunta alla IVª edizione e presentata, questa mattina, in Consiglio regionale, si tiene dal 6 al 9 novembre a Firenze nella Galleria delle Carrozze in Palazzo Medici Riccardi (via Cavour 5). Si tratta di quattro giorni di degustazioni e show cooking per conoscere i prodotti tipici di questi territori. Non mancheranno anche il miele, i formaggi, i salumi tra i quali il Bardiccio, ortaggi e legumi come i fagioli zolfini ed il cecino rosa di Reggello. L’inaugurazione si tiene giovedì 6 novembre alle 12.

“Questa rassegna coinvolge sette comuni - ha detto il consigliere regionale Eugenio Giani– e coniuga agricoltura, turismo e cultura, ingredienti della Toscana di oggi”. “Si espongono – ha continuato Giani - prodotti tipici di queste terre e la capacità di cucinarli, creando piatti raffinati, diventa attrattiva e richiamo anche culturale”.

Non solo sarà possibile acquistare e degustare le eccellenze enogastronomiche di quei territori ma il 6, 7 e l’8 novembre ci saranno anche tre appuntamenti giornalieri: alle 13 il lunch time e alle 18 ed alle 19.30 i cooking shows.

“Questa edizione – ha detto l’assessore alla valorizzazione delle produzioni tipiche Renzo Zucchini –coincide con la nascita dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve. Obbiettivo è avvicinare i fiorentini alle produzioni tipiche dei nostri comuni, anche se quest’anno i frutti autunnali, come le castagne e l’olio, sono di fronte a scenari produttivi non proprio esaltanti”.

“Con quest’iniziativa – ha aggiunto il presidente dell’Unione di comuni Aleandro Murras- portiamo le nostre tipicità a Firenze, invogliando i cittadini ad una gita fuori porta, alla visita dei luoghi dove nascono questi prodotti d’eccellenza”.

L’iniziativa è organizzata dall’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve con il patrocinio della Provincia di Firenze e in collaborazione con l’associazione “Cavolo a Merenda” e le tante aziende agricole che caratterizzano questo territorio.

(Consiglio Regionale Toscana, comunicato stampa 24 ottobre 2014, n. 1023)



ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione