Chianti: nasce la scuola per contadini

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

I comuni del Chianti si mettono ancora una volta in rete con l'obiettivo di arginare un fenomeno che sta gradualmente prendendo campo nel territorio. È l'abbandono scolastico, il disinteresse per gli studi e la volontà di interrompere il percorso scolastico obbligatorio manifestati da un numero sempre più consistente di adolescenti residenti nei comuni del Chianti.

Secondo i dati forniti dal centro per l'Impiego di San Casciano la percentuale è arrivata a livelli record con il picco del 19 per cento, raggiunto nel corso dell'anno nell'area fiorentina.

Il percorso formativo della durata di due anni offrirà ai giovanissimi un'opportunità di qualificazione professionale in grado di favorire le condizioni di una nuova occupazione in un settore di importanza strategica per lo sviluppo dell'economia locale. Il corso di formazione professionale «Operatore nel settore agricolo» si rivolge a minorenni che hanno abbandonato il percorso scolastico. Adolescenti che per le ragioni più diverse, legate nella maggior parte dei casi a situazioni di disagio, di carattere sociale ed economico, interrompono gli studi a soli 14 anni o poco più. L'apertura di una scuola professionale nel settore dell'agricoltura è la risposta con la quale le amministrazioni comunali puntano a ridimensionare il fenomeno, purtroppo sempre più diffuso anche nel Chianti.

(Coldiretti Toscana, comunicato stampa 11 dicembre 2014, n. 393)



ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione