Contenuto Principale

Regione Toscana: Consiglio convocato il 15/16 gennaio

Agli atti le conclusioni dell’indagine conoscitiva sul traporto pubblico locale in Toscana e la relazione finale sull’attività di affidamento dei minori a comunità a centri alla luce della vicenda del Forteto.

Firenze – La comunicazione della Giunta sugli interventi per fronteggiare le conseguenze dell’alluvione del novembre 2012 in Toscana, aprirà i lavori del Consiglio convocato martedì 15 (alle 15) e mercoledì 16 (9.30) gennaio.

In agenda tra gli atti al voto, la seconda e definitiva lettura della legge di modifica statutaria in materia di numero di consiglieri, componenti della Giunta e abolizione del vitalizio.

All’ordine del giorno poi le modifiche alla normativa su servizi educativi per la prima infanzia e tirocini (Testo unico in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro), già licenziate da terza e quinta commissione in sede referente e congiunta.

All’ordine del giorno poi le modifiche alla normativa su servizi educativi per la prima infanzia e tirocini (Testo unico in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro), già licenziate da terza e quinta commissione in sede referente e congiunta.

(Consiglio Regionale Toscana, comunicato stampa 14 gennaio 2013, n. 25)

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU