Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Le mete romantiche in Toscana

Dalle vie dell'amore di Pienza, dove Zeffirelli ambientò il suo Romeo e Giulietta, al Faro degli Innamorati sull'isola del Giglio, non c'è regione al mondo che trasudi amore più della Toscana: terra d'amare e terra d'amore. Amore per l'arte, amore per i campi e le vigne, amore per la buona cucina. Paesaggi meravigliosi di cui non puoi non innamorarti a prima vista.

  • A Firenze, per il terzo anno consecutivo, torna anche nel 2016 il One Billion Rising, flash mob contro la violenza sulle donne voluto dalla scrittrice americana Eve Ensler in tutto il mondo nel giorno di San Valentino: appuntamento alle ore 19 in piazza Santa Maria Novella.
  • Un 14 febbraio alternativo: San Valentino agli Uffizi.
  • Scopri anche dove sposarsi in Toscana.

Partiamo da Pienza in Val d'Orcia: attorno alla piazzetta dello storico borgo, dove il regista Franco Zeffirelli ha girato la scena in cui Romeo si reca al ballo in maschera insieme ai suoi compagni (oltre alle scene della festa a casa Capuleti, anch'esse ambientate a Pienza all'interno di Palazzo Piccolomini e nel suo cortile), si abbracciano quattro stradine romanticissime: via dell'Amore, via del Bacio, via del Buio e via della Fortuna. E, lasciatevelo dire, tutta la città è meravigliosamente romantica. Una visita imperdibile, meglio ancora se nel giorno del'amore!

A Lucignano, piccolo borgo nei pressi di Arezzo, si trova l'Albero dell'Amore, conservato nel museo comunale: si tratta di un reliquiario a foggia d’albero in rame dorato e argento, decorato con smalti, cristalli di rocca e coralli, iniziato nel 1350 e terminato dall'orafo senese Gabriello d’Antonio ben 121 anni dopo, nel 1471. Si chiama Albero d'Oro ma è conosciuto come Albero dell'Amore perchè secondo un'antica credenza avrebbe poteri afrodisiaci e inoltre attorno ad esso ruotano numerose leggende che riguardano il supremo sentimento: si narra che anticamente gli sposi si promettessero fedeltà di fronte ad esso e che depositare ai suoi piedi i fiori della cerimonia nuziale portasse fortuna agli sposi.

Altro luogo incantato è San Galgano, con l'Abbazia scoperchiata e la Chiesetta di Montesiepi all'interno della quale è conservata la vera spada nella roccia, conficcata nella pietra da Galgàno Guidotti nel 1180.

Per chi di voi ama il mare c'è poi una meta speciale: il Faro degli Innamorati all'isola del Giglio. Si tratta del faro delle Vaccarecce di cui parla Federico Moccia nel suo libro Scusa ma ti voglio sposare, nel quale in realtà non è possibile pernottare poichè di proprietà privata ma è possibile passeggiarci intorno godendo dello straordinario panorama e, se siete abbastanza facoltosi, potete comunque provare a comprarlo (in passato è stato infatti messo in vendita).

Un'idea originale ed anticonformista? Passare un pomeriggio al museo, seguendo un percorso romantico alla scoperta dei capolavori dell'amore: San Valentino agli Uffizi.

Ovviamente San Valentino (giorno per cui questo articolo è stato scritto) ha una tappa culinaria irrinunciabile: la cena. Partendo dal presupposto che il nostro consiglio è quello di cenare a casa creando l'atmosfera giusta, facendovi magari aiutare da un chef a domicilio se siete imbranati ai fornelli, indichiamo comunque qualche ristorante romantico per chi ha la testa dura:

  • Papaveri e Papere - E' il locale di Paolo Fiaschi, ex Pepe Nero, a San Miniato (Pisa), una garanzia in fatto di qualità del cibo. Il ristorante, poi, è arredato in maniera davvero adorabile.
  • Golden View - Un ristorante fiorentino che ha davvero una vista d'oro: Ponte Vecchio e il corridoio del Vasari. Un locale magico, nel quale si riuniscono una champagneria per aperitivi, un jazz cafè e un ristorante di alta classe. Un consiglio: terminate la cena con la mousse di mango in salsa di passion fruit e lime... poi ci racconterete se vi ha fatto lo stesso effetto che ha fatto a noi. Sublime. Tra l'altro prima di cena potreste passeggiare nel Giardino di Boboli, storico ritrovo degli innamorati fiorentini e fermarvi presso la sua Kaffeehaus, costruita nel 1776 circa su disegno di Zanobi Del Rosso, che oggi ospita nuovamente un bar panoramico dove è possibile degustare un ottimo caffè esattamente nello stesso posto in cui Pietro Leopoldo si recava con la corte a prendere la cioccolata calda secondo la moda settecentesca ispirata ai Kaffeehäuser viennesi.
  • Serendipity - Se volete cenare in riva al mare questo è il posto ideale. Lume di candela, onde e uno dei tramonti più belli di tutta la Toscana: siamo infatti a San Vincenzo, lungo la romanticissima Costa degli Etruschi. Anche il nome del ristorante la dice lunga riprendendo il titolo del film di Peter Chelsom che a sua volta si è ispirato ad un vero ristorante, il Serendipity 3, fondato a Manhattan da Stephen Bruce nel lontano 1954 (il ristorante esiste ancora e si trova al 225 di East 60th Street a New York).
  • Lunasia - Volete un posto dove poter cenare attraverso un'esperienza sensoriale davvero unica e poi, senza nemmeno prender l'auto, rimanere a dormire? Certo, senza far l'amore che giorno dell'amore è? Beh, vi suggerisco il Lunasia, ristorante del Green Park Resort di Tirrenia. La cucina dello chef Luca Landi (ex Pinchiorri, tanto per darvi un'idea del livello qualitativo) è davvero una favola e, per chi proprio non si accontenta, all'interno dell'hotel c'è anche il centro benessere SPA.

E' una serata speciale, qualche ristorante di quelli suggeriti ha porzioni forse non enormi ma pensate alla qualità e non alla quantità. Per ingozzarvi come bisonti ci sono un sacco di altre occasioni nel corso dell'anno... mi raccomando, almeno per stasera comportatevi con classe!

(ToscanaGo, 11 febbraio 2016. Scopri anche dove sposarsi in Toscana)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


La splendida canzone dell'attore pratese Francesco Nuti sull'amore:

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nei video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Pubblica la tua foto su ToscanaGo

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Forum


Il forum gratuito di ToscanaGo
(accedi con password di registrazione al sito)