Contenuto Principale

Le ville medicee: patrimonio dell'umanità

L'Unesco ha inserito 12 ville toscane, il giardino di Boboli e il giardino di Pratolino tra i beni culturali da proteggere.

Quattordici gioielli toscani, due parchi e 12 dimore storiche, sono entrate a far parte dei beni dischiarati dall'Unesco patrimonio dell'umanita: un'ulteriore vittoria dei Medici a secoli di distanza dalla loro morte.

Cristina Scaletti, assessore regionale alla cultura, è entusiasta del riconoscimento ed ha annunciato la firma di un protocollo d’intesa con i rappresentanti degli enti locali coinvolti, interessati a valorizzare ulteriormente questi beni culturali attraverso la creazione di un network di gestione unificata che ricreerà virtualmente la città ideale del Magnifico.

Le ville e i parchi premiati dall'Unesco sono:

I 14 siti erano stati scelti per la loro rappresentatività artistica, culturale e paesaggistica tra le 36 proprietà della famiglia Medici.

(ToscanaGo, 24 giugno 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nei video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU