Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Pitigliano

PitiglianoCon le sue case incastonate nel tufo e il suo ghetto ebraico detto "La piccola Gerusalemme", l'antico borgo etrusco è una piccola perla che si staglia nella roccia.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Pitigliano è un antico borgo etrusco che sorge nell'area del tufo, in provincia di Grosseto, con le case "abbarbicate" su una rupe che circonda su tre lati il paese e i cui abitanti non arrivano a 4000.

Il centro storico di Pitigliano è soprannominato "La piccola Gerusalemme" per la presenza di una comunità ebraica con una sinagoga cinquecentesca e, poco fuori dal paese il cimitero ebraico.

Uno dei principali "monumenti" di Pitigliano è palazzo Orsini, una costruzione fortificata eretta dalla famiglia degli Aldobrandeschi intorno all' XI-XII secolo e ritrutturato successivamente da Niccolò Orsini, che ospita il museo diocesano e il museo civico archeologico.

Pitigliano è inserito nella lista dei borghi più belli d'Italia (club patrocinato dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Attorno a Pitigliano sono famose e sicuramente da vedere anche le cosiddette vie cave, o cavoni: una rete viaria risalente al periodo etrusco realizzate per collegare tra loro necropoli ed insediamenti. Sono vie, scavate nel tufo, con pareti altissime (alcune raggiungono i venti metri di altezza) che grazie al particolare microclima umido e sempre in ombra creatosi rappresentato l'habitat ideale per felci, licheni e muschi.

Guarda anche il nostro fotoreportage su Pitigliano.

(ToscanaGo, 27 marzo 2017)

COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Grosseto

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU