Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

4° Rally del Monteregio pronto al via

Domenica di grandi sfide, in Maremma, con un plateau di iscritti di qualità pronti a regalare nuove emozioni su un percorso disegnato su alcune tra le più belle “piesse” in Toscana e non solo. Favorito il pisano Senigagliesi, in cerca del bis dopo l’alloro del 2013. Alla Marina di Scarlino il quartier generale dell’evento, una location decisamente esclusiva.

Scopri il calendario 2014 dei rally in Toscana.

Nella foto: Alessio Santini (immagine allegata al comunicato stampa).

Dopo la presentazione di ieri pomeriggio, con la conferenza stampa presso la Marina di Scarlino, il 4° Rally del Monteregio, in programma per questo fine settimana, è pronto ad accendere i motori.

Intorno all’evento vi è stato molto interesse già da quando il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma - organizzatore della gara - ha comunicato un radicale cambio di rotta per la gara, avendo disegnato totalmente nuovo sia lo sviluppo del percorso che la logistica, oltre anche con il format stesso, sposando la nuova formula “Rally Day”.

Un interesse che ha prodotto un plateau di adesioni importante, sessanta iscritti, che andranno ad animare il primo fine settimana di marzo in Maremma. In molti hanno apprezzato la scelta della nuova location del quartier generale, che verrà organizzato nelle esclusive e funzionali strutture della Marina di Scarlino e contestualmente, rispetto al passato, è stato rivisitato completamente il percorso. Ciò per dare fisionomia alla nuova formula di gara adottata, quella del “RallyDay”, vale a dire un rally che prevede lo svolgimento in un ventaglio temporale estremamente limitato, cercando quindi l’abbattimento dei costi per tutti, da quelli per l’organizzatore a quelli per piloti e squadre.

“Visto il periodo difficile a livello economico – ha detto ieri in conferenza stampa il geom. Mirco Tognarini, presidente del Comitato Organizzatore – e visto anche siamo inseriti in calendario tra due rallies importanti come il “Carnevale” ed il “Ciocco”, siamo comunque soddisfatti di aver viste iscritte sessanta vetture. Tra i concorrenti vi è qualità, sia come “nomi” che come macchine, per cui credo che venga fuori un bel confronto, adrenalinico e spettacolare. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno accettato la sfida del “Monteregio”, non rimarranno delusi e ringrazio anche il Comune di Scarlino per averci ospitati così come la Marina di Scarlino, che ha creduto nella valenza comunicazionale del nostro evento”.

I MOTIVI SPORTIVI: SENIGAGLIESI PUNTA AL BIS, ATTENZIONE A CIUFFI E SIMONETTI - La regola dei “Rally Day” prevede la partecipazione di una determinata lista di vetture, che partono dalle più piccole cilindrate sino al massimo accettato delle Gruppo N 4x4 turbo. Questo per cercare di incentivare la partecipazione con vetture dai costi comunque contenuti ed in grado allo stesso tempo di dare soddisfazione a chi corre ed anche a chi sarà a vedere la competizione. Favorito per la vittoria è il pisano Carlo Alberto Senigagliesi, con una Renault Clio S1600, la stessa che lo portò al successo l’anno passato. Il driver di Pomarance cerca dunque il bis, ma dovrà vedersela con alcuni “colleghi” di spessore che non gli lasceranno certo strada. A partire dal lucchese Andrea Simonetti, con la sua abituale Renault Clio R3 per passare dal fiorentino Paolo Ciuffi, al volante di una Mitsubishi Lancer Evo IX, con la quale prenota pure il successo in Gruppo N. Da seguire anche la prestazione di Matteo Ricaldone, vincitore del “Maremma” 2013, che sarà al via pure lui con una Clio S1600, stessa vettura che avrà a disposizione il lombardo Marco Gianesini, che avrà il numero uno sulle fiancate. Da tenere d’occhio anche Alessio Santini oltre a Roberto Tucci (Renault Clio S1600), capaci di ottime performance. Per i vertici sono poi “papabili” i due veloci elbani Francesco Bettini e Andrea Volpi (entrambi con una Renault Clio R3) e ci si attendono gare maiuscole dai vari Mochi, Zurri, Di Buduo e Diego Santini, tutti ai nastri di partenza con le inossidabili Renault Clio Williams. Sarà pure interessante rivedere all’opera la pistoiese Paola Fedi, pure lei con una Renault Clio S1600 e di certo non mancheranno neppure argomenti importanti tra le cilindrate più piccole, con diversi bravi interpreti pronti a farsi vale e, perché no, anche salire molto in alto nell’assoluta.

IL PERCORSO RIPRESO DALLA TRADIZIONE - “Tirli” (Km. 4,800) e “Gavorrano” (Km. 6,900), quest’ultima prevista in senso inverso alla versione conosciuta da tutti. Eccoli, i caratteri salienti del “Monteregio” targato 2014, il quale offre quindi due platee di sfida decisamente di alto livello, ricavate dalla lunga tradizione dei rallies in Maremma. Due “capisaldi” del rallismo toscano, che non mancheranno certamente di dare lustro all’impegno sportivo di tutti i partecipanti.

TORNA LA “PARATA” - Anche al 4° Rally del Monteregio vi sarà un vero e proprio evento dentro l’evento. Sarà la “Parata”, riservata ad automobili moderne e storiche al seguito del Rally. Saranno ammesse le vetture, anche senza documenti sportivi, indicate nella N.S. 23 del Regolamento Nazionale Sportivo. Rimane, comunque a discrezione del Comitato Organizzatore, la scelta delle vetture ammesse, quelle che mostreranno particolare interesse estetico, sportivo e storico collezionistico. Alla manifestazione sarà ammesso un numero massimo di 100 vetture selezionate a cura del Comitato Organizzatore stesso. Le iscrizioni saranno accettate sino a sabato mattina.

IL PROGRAMMA DI GARA

RICOGNIZIONI VETTURE DI SERIE - Sabato 01/03/2014 - dalle ore 14,00 alle 18,30

SHAKEDOWN - Scarlino - Domenica 02/03/2014 dalle ore 08,00 alle ore 10,00

VERIFICHE SPORTIVE ANTEGARA - Scarlino – Sabato 01/03/2014 dalle ore 21,00 alle 24,00 - Domenica 02/03/2014 dalle ore 07,30 alle ore 09,00

VERIFICHE TECNICHE ANTEGARA - Scarlino – Sabato 01/03/2014 dalle ore 21,30 alle 00,30 - Domenica 02/03/2014 dalle ore 08,00 alle ore 09,30

PARTENZA RALLY - Scarlino – Domenica 02/03/2014 ore 11,01

ARRIVO RALLY - Scarlino – Domenica 02/03/2014 ore 18,10

(MGT Comunicazione, comunicato stampa 27 febbraio 2014)


Un video dell'edizione 2013:

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Pubblica la tua foto su ToscanaGo

Notizie collegate

Info Provincia di Grosseto

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Forum


Il forum gratuito di ToscanaGo
(accedi con password di registrazione al sito)