Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Coppa Liburna Ronde Asfalto 2014

Prevista per l'1 e 2 febbraio, sarà la prima gara dell'anno in Toscana con lo spettacolo agonistico sulla celebre Traversa Livornese percorsa in senso contrario rispetto allo sviluppo classico, con due passaggi al sabato ed altrettanti la domenica. Grande attesa per il nuovo trofeo "Corri con Hankook 2014" che prenderà il via proprio con la gara labronica. In coda, secondo il regolamento federale, sono previste. 15 vetture “storiche” (fino al 1985) e 15 vetture “classiche” (1986-1991).

L'edizione 2013 della gara venne vinta da Senigagliesi-Morganti a bordo di una Renault Clio S1600 (nella foto di A. Zini).

Livorno – Sino a lunedì 27 gennaio sarà possibile iscriversi alla Coppa Liburna Ronde Asfalto, in calendario per l’1 e 2 febbraio, organizzata da Aci Livorno Sport. La gara è dunque nel pieno del fermento organizzativo, le prime adesioni importanti sono già arrivate, sicuramente sarà possibile proseguire la tradizione dei rallies labronici con un altro appuntamento di spessore.

Per l’edizione duamilaquattordici, la Coppa Liburna Ronde Asfalto porterà con sé alcune interessanti novità, che vanno dal palcoscenico agonistico alla logistica, sino al proporre un nuovo trofeo. Cosa importante è intanto il rinnovato entusiasmo con cui la Città di Livorno, l’Amministrazione Comunale, il tessuto sportivo ed il territorio tutto hanno accolto l’evento. Un evento il cui nome racchiude molta della storia nazionale delle corse su strada, e soprattutto il patrocinio del Comune, sono segno evidente che per esso si cercano nuovi ed ampi orizzonti.

TORNA UN “MUST”: LA ROTONDA DI ARDENZA - Nuovi orizzonti a partire dal fermento di questo primo scorcio di 2014: la parte logistica della gara è stata radicalmente rivista rispetto al recente passato. Lo sviluppo dell’intero percorso di gara è stato disegnato per renderlo concentrato al massimo, per evitare di far sopportare troppi spostamenti al fine di contenere i costi per chi corre e per avere una gara snella e funzionale. Si è voluti tornare ai luoghi che hanno fatto la storia e la fortuna della gara, segnale forte di quanto si voglia il bene di essa, del “nome” COPPA LIBURNA, che appartiene di diritto alla città di Livorno ed al suo territorio. Si tornerà alla Rotonda di Ardenza: partenza, arrivo, Quartier Generale, Parco Assistenza e Riordinamenti torneranno in uno dei luoghi del mito, consegnati da tempo alla storia sportiva delle corse su strada, ma che sono sempre attuali. All’Ardenza la Coppa Liburna vi tornò per l’edizione 2011, dopo oltre dieci anni – con ampia soddisfazione - e dopo tre anni si è pensato di riproporla lì, luogo di ricordi e di sensazioni uniche.

TORNA LA “TRAVERSA” MA IN SENSO INVERSO - Se la location sarà affascinante, oltre che funzionale, altrettanto tale sarà il teatro delle sfide, anche in questo caso ripreso dalla tradizione: la “Traversa”. Un “classico sempre attuale”, che in questo caso proporrà una novità importante. Saranno 11,100 chilometri da percorrere quattro volte e da percorrere in senso contrario rispetto al classico sviluppo conosciuto da tutti. Si andrà quindi dai celebri “ponticelli” del Gabbro in direzione di Castelnuovo Misericordia, poi con l’intersezione della Strada Provinciale 11 “del Vaiolo” in direzione Nibbiaia. Una novità importante, in quanto la versione “rovesciata” di una delle piesse più conosciute ed apprezzate in ambito nazionale è certamente meno conosciuta, anche se nel passato è stata “battuta” in alcune occasioni.

PARTE IL “CORRI CON HANKOOK 2014” - La Coppa Liburna Ronde Asfalto Avrà il valore aggiunto di essere la prima sfida del neonato Trofeo "Corri con Hankook 2014", promosso da ERTS, distributore esclusivo Hankook Motorsport per l'Italia. La struttura, peraltro livornese anch’essa, supporterà anche ACI Livorno Sport e Proracing fornendo mezzi e logistica per la gara.

AMMESSE AL VIA ANCHE VETTURE STORICHE E CLASSICHE - Il regolamento Federale prevede che in coda alle Ronde vi possano essere previste vetture che hanno fatto la storia sportiva. Anche alla Coppa Liburna, dunque, sarà possibile avere, in coda alle vetture moderne, 15 vetture “storiche” (costruite fino al 1985) e 15 vetture “classiche” (1986-1991).Sarà un incentivo in più per avere al via un vero e proprio “amarcord”, con quelle macchine da corsa che proprio anche alla Coppa Liburna hanno scritto pagine memorabili di storia sportiva. Un “ritorno al passato” che non mancherà di avere momenti di interesse da parte dei tanti appassionati ed anche da parte di chi vorrà correre con le vetture di un tempo. Vetture che stanno avendo sempre maggiore popolarità nell’Italia da corsa.

PROGRAMMA: DUE GIORNI DI GARA - Iscrizioni aperte dal 2 al 27 gennaio, poi si passerà alla fase “calda dell’evento. Le verifiche amministrative i concorrenti potranno svolgerle, senza turnazione, già nella serata di venerdì 31 gennaio dalle 21,00 alle 23,00, questo per rendere poi più agevole lo svolgersi della giornata di sabato 01 febbraio in quanto sarà decisamente lunga.

Le verifiche sportive proseguiranno, con i turni, ovviamente anche sabato, dalle 08,30 alle 12,00. Dalle 09,30 alle 13,30 avrà luogo lo “Shakedown”, il test con le vetture da gara, sul “Circuito del Montenero”, come venne fatto lo scorso gennaio. Poi, dalle 12,30 alle 15,30 sono previste le ricognizioni del percorso con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Ufficiali di Gara e di Forze dell’Ordine.

Sempre sabato verrà dato il via alle sfide, con i primi due passaggi sulla Traversa. La bandiera di partenza alla Rotonda di Ardenza sventolerà alle 17,30 , la PS 1 partirà alle 18,24, la PS 2 alle 21,19. I concorrenti poi entreranno nel riordinamento notturno a partire dalle ore 22,35 per uscirne l’indomani, domenica 2 febbraio dalle ore 09,30. La PS 3 partirà alle ore 10,39, l’ultima, la PS 4 alle 14,04.

La bandiera a scacchi, sempre posta alla Rotonda di Ardenza sventolerà a partire dalle ore 15,20. Nella zona circostante verranno organizzati anche i tre riordinamenti ed il Parco Assistenza, che servirà gli equipaggi per quattro occasioni.

(MGT Comunicazione, comunicato stampa 22 gennaio 2014)

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Pubblica la tua foto su ToscanaGo

Notizie collegate

Info Comune di Livorno

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Forum


Il forum gratuito di ToscanaGo
(accedi con password di registrazione al sito)