Paris Boheme Bistrot a Lucca

Il Paris Boheme Bistrot si trova a Lucca in piazza Cittadella (non molto lontano dalla Chiesa di San Michele), quella dove si trova la statua di Giacomo Puccini, a due passi dal Puccini Museum (casa natale ed oggi museo dell'artista).

Siamo stati al ristorante un sabato sera dopo aver prenotato, cosa che nel fine settimana consigliamo assolutamente perchè il locale è davvero molto piccolo.

Il Paris Boheme Bistrot, che offre "cucina mediterranea e francese" come amano ripetere i proprietari, è gestito da Luisito Fargione e Foussier David: Luis in sala, che abbiamo conosciuto, gentile e simpaticissimo, e il secondo in cucina a preparare prelibatezze ai fornelli.

La degustazione di formaggi della casa, servita in maniera elegante con noci, fettine di mela verde e chicchi di melagrana, presa come antipasto.

Come prima portata importante abbiamo provato una favolosa crema catalana salata con foie gras e una spolverata di zucchero in superficie in cui il contrasto tra dolce e salato creava una sensazione davvero stuzzicante in bocca ed i ravioli in salsa di verdure e due curry indiani: un piatto interessantissimo perchè saporito ma delicato allo stesso tempo grazie alla leggerezza del curry perfettamente dosato.

La seconda portata è stato il filetto di manzo breze' in salsa di roblochon e Cognac: carne morbidissima in salsa ovviamente molto saporita grazie all'intensità del roquefort ma attutito da una nota vellutata data dal Cognac.

Come contorno abbiamo preso delle patate aromatizzate al curry, in questo caso più intenso rispetto a quello usato per i ravioli.

I dolci sono stati una delle scoperte migliori perchè dai nomi sembravano dessert abbastanza comuni mentre poi all'assaggio si sono rivelati strepitosi: sia la mousse al cioccolato fondente, davvero ben realizzata, che la crepe alle mele (le abbiamo ordinate due volte) ma soprattutto la crema catalana aromatizzata al mango che dava al piatto un aroma molto particolare, dolce al punto giusto senza sovrastare il sapore della crema.

Per quanto riguarda le bevande ci siamo lasciati consigliare da Luis che ci ha portato sia una birra artigianale (l'ottima ambrata Glaux dell'Opificio Birrario di Lavoria, Pisa) sia un vino rosso. Si trattava di un Bordeaux che non ha incontrato il gusto dei commensali (di uno soltanto, per la verità, troppo abituato al sapore totalmente diverso del Chianti) e Luis si è offerto di cambiarlo portandoci poi in tavola due bottiglie di Chianti Superiore 2013 biologico del Podere Spazzavento ottenuto da uve Sangiovese e Colorino.

Il conto è stato di poco superiore ai 50 euro a testa caffè compresi.

Il Paris Boheme Bistrot si trova in piazza Cittadella, 6 a Lucca (telefono: 338.9305275 - Sito internet: www.parisbohemelucca.com).

(ToscanaGo, 2 dicembre 2014. Leggi la scheda Ristoranti a Lucca e dintorni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione