Il Desco 2014: sapori e saperi lucchesi in mostra

Un vero e proprio itinerario del gusto quello in programma per l’edizione 2014 de “Il Desco Salone dei sapori e dei saperi lucchesi” che torna al Real Collegio di Lucca dal 15 novembre all’8 dicembre, nei giorni di sabato e di domenica.

Dopo il grande successo delle ultime edizioni (oltre 40mila visitatori per ogni edizione), Il Desco non è solo una vetrina di prodotti tipici e di altissima qualità – tra cui profumati salumi come il Prosciutto Bazzone, il Biroldo della Garfagnana (ambedue Presidi Slow Food) e la Mondiola, l’antico “formaggio del pastore” chiamato l’Accasciato ed il Caprino della Garfagnana o ancora il Formentone ottofile ed il Farro IGP, accompagnati da vini eccellenti provenienti da territori di grande valore come Montecarlo e le Colline Lucchesi – ma è anche un vero e proprio itinerario di sapori che da Lucca vi porterà a percorrere le strade della Garfagnana tra Alpi Apuane e Appennino Tosco-Emiliano, incrociando la Versilia e la splendida Valle del Serchio.

A Il Desco i sapori sono il mezzo preferito per parlare di luoghi, persone, passioni, sfide, intuizioni, valori che contribuiscono ad affermare il “modello lucchese”, fondato sull’eccellenza dei prodotti e delle lavorazioni, sui “saperi antichi”, sull’attenzione e la cura per la qualità, sull’originalità e l’unicità delle proposte enogastronomiche ma anche su una visione del futuro che incrociando tradizione a innovazione esporta in Italia e nel mondo l’identità di questa terra.

Una manifestazione promossa da Camera di Commercio di Lucca, Lucca Promos – AIS TOSCANA, FISAR e Slow Food Lucca.

Il programma dedicato alla degustazione eno – gastronomica, sarà suddiviso in più sezioni che si svolgeranno nel corso dei quattro week end della manifestazione, tra novembre e dicembre: 15/16, 22/23 novembre; 29/30 novembre; 6/7/8 dicembre.

Al carnet di degustazioni si affiancheranno numerose iniziative: dai laboratori dedicati ai bambini al calendario di attività “Esco dal Desco” che integra l’offerta turistica promovendo i principali eventi della città e del territorio: antiquariato, mostre, teatro, incontri, itinerari di ristorazione e di degustazione in città e nel territorio coinvolgendo ristoranti e botteghe in collaborazione con la rete Vetrina Toscana promossa dalla Regione Toscana.

(Il Desco, comunicato. Leggi il programma completo)




ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione