Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

La cucina apuana incontra vini del Candia

Candia con Gusto è diventata una guida tascabile. In distribuzione gratuita in queste settimane (fino ad esaurimento) la guida raccoglie le ricette della tradizionali realizzati dagli chef apuani in abbinamento ai vini del territorio. Una guida da tenere sempre a portata di mano, semplice da consultare, soprattutto in grado di mettere chiunque, anche chi ha poca confidenza con padelle e fornelli, in condizioni di preparare alcuni dei piatti tipici più famosi come i tordelli alla massese, il baccalà, lo stoccafisso in umido con patate e biete, la trippa, i taglierini con i fagioli fino a ricette rivisitate come gli stringoli con vellutata di acciughe fresche, le pappardelle al cacao con stracotto di Angus alla birra al calamaro ripieno di cefalo con erbette spontanee del Candia con nero di seppia. Insomma, una goduria per il palato.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Realizzata da Coldiretti in collaborazione con il quotidiano La Nazione, il Consorzio di Tutela del Candia dei Colli Apuani Doc e Lunigiana Amica rappresenta l’ultima tappa del concorso che per 20 settimane ha visto sfidarsi sulle pagine del giornale ristoranti, enoteche, cantine ed agriturismi che hanno proposto, a turno, la propria filosofia culinaria così come hanno fatto le aziende vitivinicole del Candia protagoniste degli abbinamenti.

“Questa guida vuole essere uno stimolo – spiega Vincenzo Tongiani, Presidente Provinciale Coldiretti – a scoprire i vini del nostro territorio che probabilmente amiamo ed apprezziamo ma a cui preferiamo, al ristorante o in enoteca, etichette di altri territori. Candia con Gusto parte proprio da qui: dall’intenzione di stimolare la curiosità di scoprire i meravigliosi vini di una terra generosa, difficile e allo stesso tempo fragile, e magari preferirli, per una volta, a tutti gli altri. Abbiamo scelto non acaso di condividere questo viaggio con ristoranti, agriturismi e cantine che rappresentano l’avamposto strategico del nostro progetto di promozione e valorizzazione di una delle risorse più preziose della nostra agricoltura”.

Interamente realizzata con l’ausilio di schede, la guida è anche uno strumento di promozione per i ristoranti e le aziende agricole che hanno aderito all’iniziativa editoriale. Le fotografie che rendono ancora più efficace e preziosa la guida sono state realizzate dalla fotografa Paola Nizza. All’interno sono presenti numerosi contributi come l’editoriale storico-enogastronomico a cura di Emanuele Bertocchi e una ampia descrizione dedicata alla storia del Candia.

“La nostra iniziativa, fatta di testimonianze di abili interpreti della nostra cultura eno-gastronomica e di convincenti reinterpretazioni di antiche ricette – spiega Franco Antola, Capo Servizio La Nazione Massa Carrara - aveva un solo vero obiettivo: contribuire a valorizzare quanto di meglio questo territorio è in grado di esprimere. Risorse di assoluta qualità che è auspicabile abbiano una vetrina e un mercato sempre più ampio”. La guida è già in distribuzione nei punti e nei mercati di Campagna Amica, nella sede di Coldiretti in Largo Matteotti. Scarica subito la guida: Candia con Gusto. Per saperne di più: www.facebook.com/ColdirettiMassaCarrara e www.radionostalgia.fm.

(Coldiretti Toscana, comunicato stampa 16 gennaio 2015, n. 17)

Web Soft