Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

31° Rally della Valdinievole

Rally della Valdinievole 2014In programma per il 2 e 3 maggio 2015, la gara si presenterà con un percorso ed una logistica radicalmente rivisti. La gara, terzo atto del Trofeo Rally Nazionali di IV zona, ricorderà l’ex Sindaco di Larciano Antonio Pappalardo, scomparso prematuramente di recente, cui sarà intitolato un trofeo “memorial” da consegnare al vincitore assoluto. Previsto lo Shakedown in un tratto della Prova Speciale di Larciano. Iscrizioni aperte sino a venerdì 24 aprile.

Scopri il calendario 2015 dei rally in Toscana.

Un'immagine dell'edizione 2014 (foto di Valerio Incerpi © Riproduzione riservata).

Larciano (Pistoia), 02 aprile 2015 - Dalla giornata odierna si può dire che sia iniziato il classico countdown per il 31° Rally Valdinievole. In programma per il 2 e 3 maggio con l’organizzazione della Jolly Racing Team di Larciano, la gara entra infatti oggi nella fase finale con l’apertura delle iscrizioni, che dureranno sino a venerdì 24 aprile.

Terzo atto del Trofeo Rally Nazionali di IV zona, valido anche per l’Open Rally Toscano e per il Trofeo ACI Lucca, l’evento anche quest’anno ha il forte sostegno dell’Automobile Club Pistoia, gode del patrocinio della Provincia di Pistoia, sempre collaborativa con l’automobilismo locale, ed ovviamente il Comune di Larciano ha avuto parte importante al fianco dell’Organizzazione.

IL MEMORIAL ANTONIO PAPPALARDO

Oltre a queste importanti validità il 31° Rally della Valdinievole ha istituito il MEMORIAL ANTONIO PAPPALARDO, in ricordo dell’ex sindaco di Larciano, prematuramente scomparso lo scorso 4 marzo, uomo di grandi valori, uno dei più convinti della valenza del rally come veicolo di immagine del territorio che ha amministrato con ampi consensi per anni. Il trofeo in sua memoria sarà consegnato al vincitore assoluto del rally.

UN PERCORSO RIVISITATO CON UNO SGUARDO AL PASSATO

Il Rally della Valdinievole targato duemilaquindici sarà un’edizione decisamente vòlta al rinnovamento, quello attuato già dallo scorso anno con l’arrivo, in cabina di regia, del sodalizio larcianese, che ha raccolto il testimonio dalla Promogip. Offrirà una versione della gara che rivoluzionerà in ampia parte il passato, pur mantenendo intatti i valori tecnici e sportivi ispirati dalla tradizione, avendo ripreso alcune strade che non venivano utilizzate da tempo.

Sono previsti 318,57 chilometri totali punteggiati da 9 prove speciali in totale per 81,490 di distanza competitiva. Nel dettaglio i concorrenti si troveranno ad affrontare quattro diverse prove, tre delle quali da ripetere due volte ed una per tre volte. Sarà un percorso esaltante, proprio perché proposto in una nuova veste ed anche perché nella sua novità, andrà a proporre strade che hanno fatto la storia dei rallies nel pistoiese e non solo.

Verrà riproposta la doppia sfida iniziale del sabato (2 maggio) a Larciano, ideata l’anno scorso, con la novità che verranno effettuati due giri nel centro cittadino, per creare spettacolo. Il fulcro della gara sarà poi l’indomani, domenica 3 maggio, con l’altra novità della “piesse” di Vellano, da correre in discesa, disputata l’ultima volta nel 2007 quando la gara era “internazionale”. Ritornerà poi la celebre “Buggiano”, ed un altro grande rientro, dopo almeno 15 anni, sarà quello della prova nella Val di Torbola, nel Comune di Pescia: un nastro di asfalto di 14 chilometri con partenza da Stiappa, poi contrassegnata dalla “storica” inversione di Lanciole e con il fine prova alla Macchia Antonini.

Partenza a Castelmartini dal parco assistenza ed arrivo in Piazza V.Veneto a Larciano, le verifiche amministrative verranno organizzate presso le funzionali strutture del Ready Center (nel centro cittadino, sede anche del Quartier Generale dell’evento), mentre quelle tecniche presso la Carrozzeria Monti di Larciano.

LA NOVITA’ DELLO “SHAKE DOWN”

Altra novità che riguarda gli equipaggi, l’introduzione dello Shakedown, il test con le vetture da gara, previsto (necessaria la prenotazione)per la mattina di sabato 2 maggio dalle ore 10,30 alle 10,30 in un tratto della Prova Speciale 1-2 di Larciano.

UN NUOVO PARCO ASSISTENZA

Oltre ad aver messo mano in modo radicale al percorso, come già accennato, l’organizzazione ha rivisto la logistica generale, con il parco assistenza previsto a Larciano in Località Castelmartini e per i riordinamenti si è pensato a Larciano stessa e di tornare a Marliana che, grazie al forte stimolo del Comune, ha sempre voluto il passaggio del rally.

PROGRAMMA DI GARA

CONSEGNA ROAD BOOK: Venerdì 01 maggio 2015 ore 7,30-12,00 e ore 13,00-15,00 presso scuderia Jolly Racing Team, Larciano- - Piazza 4 Martiri, 37

RICOGNIZIONI AUTORIZZATE: Venerdì 01 maggio 2015 ore 8,00-13,00 e ore 15,00-19,00 con tre passaggi per prova, con vetture di serie nel pieno rispetto del C.d.S.

VERIFICHE SPORTIVE ANTE GARA: Sabato 02 maggio ore 8,30-15,00 - Larciano “Ready Center”

VERIFICHE TECNICHE ANTE GARA: 30’ dopo i turni suddetti, Larciano - Carrozzeria Monti - Via Matteotti

PARTENZA: Sabato 02 maggio ore 2015 ore 18,30 - Castelmartini (Parco Assistenza)

ARRIVO: Domenica 03 maggio 2015 ore 17,10 - Larciano Piazza V.Veneto

Il sito web www.jollyracingteam.it è punto di riferimento per tutte le informazioni inerenti la gara, costantemente aggiornato.

(MGT Comunicazione, comunicato stampa 2 aprile 2015)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Pubblica la tua foto su ToscanaGo

Info Comune di Pistoia

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Forum


Il forum gratuito di ToscanaGo
(accedi con password di registrazione al sito)