Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Pieve di Corsignano

La piccola chiesa romanica con torre cilindrica e simbologia esoterica si trova a Pienza, circondata da maestosi ippocastani.

La pieve di Corsignano è un edificio romanico sacro con torre campanaria cilindrica "mozzata" che si trova a Pienza, poco fuori dal centro cittadino. La chiesa, originariamente dedicata ai due santi Vito e Modesto (il vero nome è infatti ieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano), risale al VII secolo ed il rifacimento romanico è del XIII secolo. L'ultimo restauro importante è stato effettuato nel 1925.

L'esterno dell'edificio, costruito in blocchi di arenaria provenienti dalle cave della zona, presenta una facciata a capanna con una bifora nella parte superiore mentre l'interno ha tre navate con ampi pilastri con arcate asimmetriche ed un altare per ciascuna di esse, con decorazioni molto sobrie: nessun affresco e poche lastre colorate. Sul fianco destro, quello opposto al campanile, sopra l’architrave dell’ingresso laterale troviamo un presepe in bassorilievo raffigurante la natività e i tre re magi.

La pieve ha una sua particolare importanza storico-religiosa: in essa fu infatti battezzato prima papa Pio II nel 1405 (è il papa che ha ricostruito la città modificandone il nome da Corsignano in Pienza) e successivamente papa Pio III, che era suo nipote, nel 1503: lo attesta anche un'epigrafe in latino vicino alla fonte battesimale interna: "Hic duo Pontifices sacri baptismatis undas, Patruus accepit, et Pius inde Nepos".

La chiesa presenta poche simbologie religiose e numerosi riferimenti esoterici: dalla sirena bicaudata in bassorilievo del portale alle due teste d'ariete sullo stipite sinistro, fino ai due serpenti in bassorilievo su un capitello della navata sinistra e a sirene e mostri disseminati in giro.

(ToscanaGo, 15 maggio 2013. Guarda il fotoreportage di ToscanaGo. Leggi anche: ristoranti e hotel a Siena e dintorni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Dal centro di Pienza alla pieve di Corsignano:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Web Soft