Contenuto Principale

Palio di Siena del 2 luglio 2014: vince il Drago

Dopo 13 anni di attesa la carriera dedicata alla Madonna di Provenzano è stata vinta dalla contrada del Drago con il cavallo Oppio guidato dal fantino Alberto Ricceri detto Salasso, che ha sostituito l'infortunato Alessio Migheli.

  • Scopri tutto sul Palio di Siena (cos'è, il regolamento, i fotoreportage).

Immagini gentilmente concesse da Alessandro Giuliana.

La carriera del 2 luglio 2014, dedicata alla Madonna di Provenzano, è stata vinta dopo ben 13 anni di attesa dalla contrada del Drago con il cavallo Oppio guidato dal fantino Alberto Ricceri detto Salasso, che ha sostituito l'infortunato Alessio Migheli.

La gara del Drago è stato un trionfo: dopo una partenza "giovane" (circa venti minuti, nonostante un ingresso al canape non certo semplice: Aquila, Pantera, Giraffa, Onda, Lupa, Drago, Bruco, Selva, la Chiocciola nona e l'acerrima rivale Tartuca di rincorsa) Salasso porta Oppio in quinta posizione e poi risale fino al primo posto sorpassando uno ad uno i propri rivali.

Hanno corso di diritto la carriera di Provenzano 2014 le contrade Aquila, Bruco, Chiocciola, Drago, Giraffa, Selva e Tartuca più le tre contrade (Lupa, Onda e Pantera) estratte a sorte domenica 25 maggio 2014 (regolamento ufficiale).

Questi i cavalli con i quali ciascuna contrada ha partecipato: Aquila-Polonski, Bruco-Ondina Prima, Chiocciola-Porto Alabe, Drago-Oppio, Giraffa-Naikè, Lupa-Querino, Onda-Osvaldo, Pantera-Indianos, Selva-Quit Gold, Tartuca-Mocambo.

Il Drappellone per il Palio della Madonna di Provenzano, presentato il 25 giugno 2014 alle ore 19 nel Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico alla presenza del sindaco Bruno Valentini, è stato realizzato dall'artista Rosalba Parrini ed è dedicato al settantesimo anniversario della liberazione dei Comuni della Provincia di Siena: in particolare la liberazione della città di Siena avvenne il 3 luglio 1944.

Il Drappellone è realizzato usando il rosso e l'arancio come colori dominanti (sono le totanità preferite di Rosalba Parrini) e raffigura piazza del Campo con la torre del Mangia dominata dalla Vergine Maria affiancata da una colomba che vola libera nel cielo (la liberazione) mentre ai piedi della torre troviamo 15 stelle dorate ciascuna delle quali rappresenta uno dei luoghi di operatività delle brigate partigiane che affiancarono le truppe alleate nella liberazione di Siena.

Il Masgalano, premio assegnato dall'amministrazione comunale alla Contrada con la Comparsa più elegante sia nel vestito che nel portamento durante i tradizionali cortei che si svolgono prima del Palio (il nome deriva dalle due parole spagnole "mas" e "galante"), è stato invece offerto dal Coordinamento Gruppi Donne delle Contrade ed è un'opera di Laura Brocchi.

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Programma del 27 giugno 2014

05.30 - Prove di addestramento

Programma del 28 giugno 2014

05.30 - Prove di addestramento

Programma del 29 giugno 2014

07.00 - Presentazione dei cavalli per le prove di selezione (batterie)
09.00 - Visite veterinarie, prove di adattabilità alla pista scelta dei 10 cavalli che parteciperanno al Palio
12.00 - Abbinamento tra cavalli e contrade tramite sorteggio
19.45 - Prima prova

Programma del 30 giugno 2014

09.00 - Seconda prova
19.45 - Terza prova

Programma del 1° luglio 2014

09.00 - Quarta prova
19.45 - Quinta prova: prova generale
20.30 - Cena della prova generale in ciascuna contrada

Programma del 2 luglio 2014

07.45 - Messa del Fantino presso la Cappella di piazza del Campo
09.00 - Sesta prova: Provaccia in piazza del Campo e iscrizione ufficiale dei fantini in Comune
15.30 - Vestizione delle comparse e benedizione dei cavalli nelle varie contrade
16.30 - Il Corteo Storico prende il via dal palazzo del Governo in piazza Duomo
17.20 - Il Corteo Storico fa il proprio ingresso in piazza del Campo
19.30 - Palio di Provenzano

Estrazione delle contrade

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

I cavalli ammessi alla tratta del 29 giugno 2014

NUMERO

CAVALLO

PROPRIETARIO

1 INDIANOS Massimo Milani
2 ISTRICEDDU Serena Butteri
3 LO SPECIALISTA Fabio Fioravanti
4 MAC GYVER Tamara Rosi
5 MOCAMBO Mark Harris Getty
6 MORESU Fabio Fioravanti
7 NAIKE’ Simone Picchi
8 NERONE SAURO Simone Berni
9 NICOLAS DE P.ULPU Mark Harris Getty
10 NOIOSO Francesco Maria De Mauro
11 NOTTAMBULO Mattia Marchetti
12 OCCOLE’ Alberto Manenti
13 OCEANO BAIO Elisabetta Ferrini
14 ONDINA PRIMA Dino Pes
15 ONEGLIA DE OZIERI Luca Francesconi
16 OPPIO Giuliano Brandini
17 ORIOX Giulia Zingarelli
18 OSVALDO Roberto Danesi
19 PALIO IMPERO Mattia Ermini
20 PECCATRICE Simone Berni
21 PESTIFERO Massimo Leonini
22 PHATOS DE OZEIRI Giorgio Campanini
23 PITZULU Mario Savelli
24 POLONSKI Mark Harris Getty
25 PORTO ALABE Fabrizio Brogi
26 PRESSING DE MORES Caterina Volpi
27 PRETZIOSA Stefano Paccagnini
28 QUANNA Silvia Cortonesi
29 QUARZUS Francesco Manca
30 QUEBECK SAURO Duccio Ravenni
31 QUERINO Stefano Bramerini
32 QUIETNESS Augusto Posta
33 QUINTILLIANO DE AIGHENTA Emiliano Rinaldi
34 QUIT GOLD Duccio Fatucchi
35 QULPA DI GALLURA Gianni Oddo

(ToscanaGo, 6 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Terre di Siena

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Fondazione Musei Senesi: il Chianti